Con “ARTE” lontani, ma vicini

La professoressa Arato ci racconta i suoi segreti e la sua “Arte

Il metodo di lavoro che ho scelto di utilizzare prevede la registrazione di video-lezioni con Active Presenter. Registro lo schermo del mio IPad o computer e solitamente mi faccio aiutare da uno schema sull’argomento realizzato con l’app Corkolous. Il compito è sempre o quasi sempre un’attività di studio/laboratorio….si cerca di fare il meglio, ma i ragazzi mancano e anche il lavoro in presenza.

Sempre le nuove tecnologie sono in lotta contro le vecchie per il tempo, l’attenzione, ma soprattutto per il predominio della visione del mondo” (Postman, Technopoly)

secondariadistanza

I commenti non sono abilitati.