18 nov

Alla notizia della nostra partecipazione al Concorso TOGETHER IN EXPO, promosso dal MIUR siamo stati entusiasti della nuova sfida! Together in Expo 2015 (#tie2015) è uno spazio digitale e interattivo, costruito attorno agli itinerari tematici di expo milano 2015 per dare voce ai docenti e agli studenti di tutto il mondo.

All’interno della piattaforma TIE2015, possiamo conoscere altri studenti, superare confini e differenze, informarci ed elaborare, “insieme a docenti e studenti di tutto il mondo”, un patrimonio di cultura alimentare e sostenibile nel segno di EXPO Milano 2015, da condividere e da diffondere.

Ci siamo messi subito a lavorare al progetto, abbiamo letto il bando, ci siamo iscritti con la professoressa Zizzo e abbiamo scelto il nome della nostra squadra.  Tutti abbiamo un compito: Elisa e Leandro sono i capisquadra, Martina è la nostra responsabile social, Giulia e Andrea si occupano di gestire l’uno in francese, l’altra in inglese, i messaggi che ci arrivano dalle scuola in rete nel progetto. Tutti gli altri compagni portano avanti le missioni. Il giovedì ci traferiamo in aula pc e lavoriamo insieme; la professoressa assegna a turno a due o tre lo svolgimento di una missione, e mentre i “nominati” si mettono subito al lavoro, gli altri caricano le missioni già svolte, controllano la classifica, mandano messaggi alle altre scuole nel mondo.10727443_349490091899191_1445885483_n

Virginia è stata, con Alice, la prima a caricare una missione, ovvero la storia della Bagna Caoda attraverso la “3 ingredients recipe”. Ilaria e Francesca ci hanno raccontato il “Food for Tomorrow”, ovvero alghe tofu e cavallette!!!!! In aula LIM abbiamo giocato a Gastrostory, mentre Lucrezia e Edoardo hanno cercato come si dice acqua nel mondo. E’ stata una missione facile perché l’anno scorso, durante il World Water Day, abbiamo partecipato insieme a Green Cross ad una campagna di sensibilizzazione nazionale, per cui siamo stati anche premiati!Matteo ha cercato di capire quali verdure compongono Foody, mentre Lucia ha scritto un bellissimo racconto intitolato “Discorso sul cucchiaio”, per la missione Cucchiaio Bucato. Ci è piaciuta talmente tanto da leggerla alle altre classi durante la Giornata Mondiale dell’Alimentazione della scorsa settimana.

La missione Orto è stata la più divertente! I testi sono stati scritti da Federico, Ludovico e Samuele, ma tutti abbiamo contribuito alla crescita dell’insalata, dei peperoni e delle melanzane, concimato il fico e il rosmarino. Dalle foto su Instagram si vede chiaramente quanto ci siamo divertiti!! Il momento, però più emozionante è stato quando la scuola di Asmara in Eritrea ci ha chiesto di gemellarci. Non stavamo più nella pelle!!! E non ci interessa se avremo problemi di comunicazione dovuti alla connessione lenta  e magari faremo difficoltà a finire qualche missione insieme, noi siamo stati onorati di essere stati scelti dai nostri amici eritrei! Qualcuno di loro, poi pare riesca a venire addirittura a Milano!!!! Infine ci siamo noi, Cecilia e Riccardo, i reporter di classe, che cercheranno di raccontare questa meravigliosa avventura together!!

 

Cecilia e Riccardo 2A10729448_736598833099679_734121085_n 10729256_1486018345005486_676583448_n