Mi sembra ieri che le vacanze finivano e iniziavo la quinta e ultima classe prima delle medie. Invece ora tutto è finito, lascerò le elementari e inizierò un nuovo viaggio che durerà tre anni. Per me la quinta è stata la classe più bella perché , nonostante i numerosi lavori mi sono divertito a fare tutte le bellissime attività che la maestra ci ha proposto: la recita, le gite…Una gioia di questo anno è  sicuramente stata la gita, la più lunga che abbiamo mai fatto ,oltre che la più bella ,oppure la recita dove mi  sono divertito un sacco ,oppure…gli intervalli ,le risate con gli amici: sono cose quotidiane, ma senza di quelle, questi anni sarebbero stati una noia. E’ un peccato che l’anno prossimo ci siano già le medie ,mi sarebbe piaciuto fare un altro anno di elementari, perché mi sono divertito tanto alla scuola primaria ,non credo che mi divertirò così tanto alle medie-Voglio ringraziare tutte le maestre, per tutto il lavoro che hanno fatto per noi .Addio cara quinta ,non dimenticherò mai la gita a Benevagienna, la recita, la messa di fine anno che sta per venire e la gita in Valle d’Aosta che, fra l’altro, è stata la cosa preferita di questo indimenticabile anno scolastico. Cara quinta, hai lasciato un’impronta nella mia vita.

Grazie a tutti.